PD

Il portale del Partito Democratico
della cittÓ di Parma

Per registrarti accedi alla sezione dedicata all'Albo degli elettori/elettrici del PD

Per iscriverti o rinnovare l'adesione al PD dell'Emilia-Romagna accedi alla sezione tesseramento

  Home |  Organismi dirigenti  |  Circoli  |  Eletti del PD  |  Link  |  Contatti  |  Trasparenza  |
Feed RSS 
  giovedi 4 marzo 2021 Partito Democratico Parma
| Elezioni politiche 2018 | Parlamentari PD di Parma | PD Comune di Parma | Regione Emilia-Romagna |
Dall'Olio (PD): "Presentata mozione a sostegno del progetto di legge per la riduzione dei rifiuti e il sostegno al riciclaggio"

4 luglio 2012

Pubblicato in: Gruppo PD Comune PR

  In sintonia con il Sesto programma di azione ambientale della CE e con le indicazioni della direttiva quadro in materia di rifiuti, il Progetto di Legge fissa obiettivi ambiziosi da raggiungere entro il 2020 sul territorio regionale:
30% di riduzione della produzione di rifiuti procapite
10% di riuso dei beni a fine vita
70% minimo di recupero complessivo di materia

Per raggiungere questi obiettivi la proposta di legge promuove l'ulteriore diffusione della raccolta differenziata domiciliare (porta a porta), l'introduzione di una tariffazione puntuale basata sulla quantità e qualità del rifiuto prodotto, lo sviluppo dell'impiantistica collegata al riuso e al riciclaggio.

Viene inoltre introdotto un meccanismo di fiscalità ambientale per garantire l'applicazione del principio "chi più inquina più paga". In particolare viene proposta l'applicazione di un tributo speciale ai conferimenti di rifiuti in discarica e incenerimento da destinare, attraverso premialità e contributi, alle amministrazioni comunali più virtuose. Il gettito raccolto potrà essere utilizzato per finanziare progetti di conversione dei sistemi di raccolta e per realizzare impianti e servizi volti a favorire la riduzione dei rifiuti, il riuso dei beni, il riciclaggio delle frazioni della differenziata.

Un altro  principio introdotto dalla legge è la non rilevanza economica della gestione dei servizi connessi con la raccolta domiciliare e il riuso. E' questo un passaggio  importante che recepisce lo spirito del referendum sui servizi pubblici locali e che consentirebbe ai Comuni di optare per la gestione diretta della raccolta, senza l'obbligo dell'affidamento esterno. Si verrebbero così a separare i soggetti responsabili della raccolta dei rifiuti da quelli affidatari dello smaltimento, prevendendo potenziali conflitti di interesse.

L'approvazione delle legge regionale favorirebbe il necessario processo di  transizione verso una società del riciclo e a rifiuti zero, senza passare per scorciatoie di dubbia fattibilità e di sicuro costo per la comunità. L'adesione del Consiglio Comunale di Parma si andrebbe ad aggiungere a quella di altre amministrazioni locali, come il Comune di Forlì, tra i promotori del progetto di legge, la Provincia di Reggio Emilia, i Comuni di Montechiarugolo e Colorno e darebbe ulteriore impulso al percorso in assemblea legislativa avviato recentemente con il deposito della proposta di legge da parte di alcuni Consiglieri regionali del centro sinistra.



Nicola Dall'Olio
Capogruppo PD in Consiglio Comunale


TAGS:
gruppo pd comune di parma  | 

Bookmark and Share


Commenti: 1
proposta di legge sulla riduzione dei rifiuti.
Credo che il possibile traguardo del "quasi" 100/100 di raccolta differenziata dei rifiuti passi dalla riduzione della produzione dei rifiuti che si pu˛ conseguire solo con l'educazione e dall'impegno degli utenti tutti. Naturalmente non possono mancare i controlli. Nel mio piccolo io ho giÓ ridotto l'indifferenziato casalingo al 10%.
Enzo Trauzzi

Scritto da enzo trauzzi in data 6 luglio 2012 alle 20:05



Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna



Agenda Appuntamenti
« Marzo 2021 »
DoLu MaMe GiVe Sa
 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31


Inserisci il tuo indirizzo email nel campo sottostante e clicca il pulsante per procedere con l'iscrizione
Ricerca nel sito
»

parlamentari elezioni regionali 2014 congresso 2013 feste 2013 primarie 2012 salsomaggiore terme congresso regione emilia-romagna citt? cittÓ parlamentari pd di parma elezioni parlamentari pd parma gruppo pd comune di parma elezioni europee 2014 citt├á gruppo feste pd primarie
 Partito Democratico Unione Prov.le di Parma - Via Treves, 2 - 43122 Parma - Tel. 0521.709411 - Fax. 0521.709488  - Privacy Policy

Il sito web di PD Parma non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto