PD

Il portale del Partito Democratico
della cittÓ di Parma

Per registrarti accedi alla sezione dedicata all'Albo degli elettori/elettrici del PD

Per iscriverti o rinnovare l'adesione al PD dell'Emilia-Romagna accedi alla sezione tesseramento

  Home |  Organismi dirigenti  |  Circoli  |  Eletti del PD  |  Link  |  Contatti  |  Trasparenza  |
Feed RSS 
  lunedi 6 dicembre 2021 Partito Democratico Parma
| Elezioni politiche 2018 | Parlamentari PD di Parma | PD Comune di Parma | Regione Emilia-Romagna |
Bizzi (PD). Lettera dal Consiglio 15.

23 novembre 2013

Pubblicato in: Gruppo PD Comune PR


E' un lettera dal consiglio... senza consiglio. Infatti non ho potuto partecipare alle ultime due sedute: per i resoconti vi rimando al blog del collega Alessandro Volta (allevolta.net).
Ci tenevo però a riprendere il filo sul Pd e due iniziative. Partiamo da queste.


Domani
Domani, domenica 24, alle 11, alla Libreria Feltrinelli di via Farini, presenteremo il libro di Albertina Soliani "Tutto si muove, tutto si tiene. Vita e politica. Quasi un bilancio per la generazione che viene" (Diabasis edizioni). L'ho curato con grande piacere per la stima verso Albertina e per un metodo in cui credo molto: la memoria e la narrazione personali come chiave di comprensione di stagioni culturali e politiche e come efficace restituzione delle idee nel loro movimento e nelle reti di persone che coinvolgono. Se è finita l'epoca delle "grandi narrazioni", credo sia il momento delle "piccole narrazioni" per raccontare i grandi cambiamenti e anticipare il futuro. In tutto questo domenica ci saranno di grande aiuto Arturo Parisi, fondatore dell'Ulivo (a proposito, la prefazione del libro è di Romano Prodi), e Alberto Melloni, storico della Chiesa ed editorialista del Corriere. Vi allego la nota che ho fatto per il libro, sperando susciti il desiderio della lettura e ve ne anticipi il sapore.


Lunedì
Lunedì 25 alle 20.45, Parma Bene Comune e Alba organizzano alla Corale Verdi (vicolo Asdente) un incontro sul futuro dei servizi educativi a Parma, vista la prossima scadenza dell'affidamento di diversi nidi e materne a Parma Infanzia. Una società a maggioranza privata che, lo ricordiamo, il programma di Pizzarotti prevedeva di chiudere insieme all'analoga Parma zerosei. Vedremo che dirà il Sindaco nel dibattitto di lunedì, al quale parteciperò anch'io per il gruppo Pd, insieme a Buzzi (Forza Italia), Papotti (Proges) e Panini (assessore al Comune di Napoli). Temo sarà l'ennesima promessa tradita da un'amministrazione che in tutti i settori non sa (o non vuole) realizzare il cambiamento che ha promesso. Basti dire, su questo tema, che l'unica azione fatta è stata allungare il contratto di servizio con Parma zerosei...


PD Parma
Come saprete per una decina di voti non sono arrivato al ballottaggio per la segreteria provinciale. E' stata una bella e impegnativa partita, che mi ha fatto conoscere ancora meglio potenzialità (a partire dalla passione e dalle competenze di molti iscritti) e limiti del partito (primo fra tutti la sopravvalutazione di dinamiche e schieramenti interni rispetto alle esigenze che la realtà fuori dal partito ci pone). In vista del ballottaggio ho proposto ai due contendenti, Alessandro Cardinali e Matteo Daffadà, dieci punti, molto concreti e a mio parere prioritari. Ve li allego: entrambi li hanno accolti pubblicamente, facendone oggetto dell'intervento all'assemblea provinciale. A questo punto, a noi la soddisfazione di avere contribuito a definire l'agenda, al nuovo segretario Cardinali la responsabilità di attuarla. Non mancheranno vigilanza, collaborazione e stimoli, come sempre.


PD Italia
L'8 dicembre si voterà per il segretario nazionale con le primarie aperte a tutti gli elettori. Per ora si è votato solo tra gli iscritti per definire i tre candidati (sui quattro che si sono presentati) che parteciperanno alle primarie. Prima che si svolgessero i congressi di circolo della nostra provincia, che si sono tenuti sabato e domenica scorsi, ho ritenuto giusto, sia per il ruolo di consigliere comunale che di ex candidato alla segreteria provinciale, dichiarare per chi voterò. Vi riporto sotto il comunicato di sostegno a Pippo Civati e vi do appuntamento dopo il consiglio di martedì prossimo. Tema: assestamento di bilancio.

"Nell'intervento durante l'assemblea che domenica scorsa ha concluso il congresso provinciale del Pd, ho citato una frase di Saint-Exupéry che credo riassuma efficacemente e, cosa che non guasta, poeticamente la sfida che sta di fronte al Partito Democratico, chiamato a scegliere il proprio segretario nazionale. Attenzione, il proprio segretario nazionale e non il candidato premier, passaggio che, quando sarà il momento, richiederà altre primarie, allargate a tutta la coalizione, e altre valutazioni.

Ecco dunque la frase: "Se vuoi costruire una nave, non radunare uomini solo per raccogliere il legno e distribuire i compiti, ma insegna loro la nostalgia del mare ampio e infinito".
Per me il criterio è questo: chi tra i candidati può "costruire" meglio il Pd sapendo indicare prospettive di mare aperto? Prospettive che portino il Partito Democratico fuori dalle secche di un proposta politica troppe volte poco chiara e coraggiosa. Fuori dalle secche di un governo che, nonostante il senso di responsabilità del Pd e le qualità di Enrico Letta, tende a fare della mediazione il contenuto anziché lo strumento della politica, esponendosi così alla conservazione. Fuori dalle secche di un partito troppo preso a "raccogliere il legno" delle proprie questioni interne e a "radunare equipaggi" preoccupandosi più della loro fedeltà che della capacità di indicare rotte nuove.

Una nave serve non per se stessa, ma per il mare. Così il Partito Democratico, di fronte alle sfide che il mondo e l'Europa pongono all'Italia, davanti ai bisogni e alle speranze che gli italiani affidano, con sempre più disincanto, alla politica. C'è bisogno di interpretare il cambiamento e guidarlo. C'è bisogno per il Pd di una svolta culturale, premessa di ogni svolta politica.
In questo congresso vedo il rischio di cambiamento senza contenuti o di contenuti senza cambiamento. Per questo scelgo sia il cambiamento che i contenuti: per la decisiva navigazione che attende il Partito Democratico mi affido a Pippo Civati".



Giuseppe Bizzi





TAGS:
gruppo pd comune di parma | 

Bookmark and Share





Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna



Agenda Appuntamenti
« Dicembre 2021 »
DoLu MaMe GiVe Sa
   1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


Inserisci il tuo indirizzo email nel campo sottostante e clicca il pulsante per procedere con l'iscrizione
Ricerca nel sito
»

citt├á gruppo pd comune di parma feste congresso 2013 regione emilia-romagna congresso primarie parlamentari pd di parma feste 2013 primarie 2012 gruppo parlamentari elezioni europee 2014 cittÓ parlamentari pd parma elezioni regionali 2014 citt? pd salsomaggiore terme elezioni
 Partito Democratico Unione Prov.le di Parma - Via Treves, 2 - 43122 Parma - Tel. 0521.709411 - Fax. 0521.709488  - Privacy Policy

Il sito web di PD Parma non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto