PD

Il portale del Partito Democratico
della città di Parma

Per registrarti accedi alla sezione dedicata all'Albo degli elettori/elettrici del PD

Per iscriverti o rinnovare l'adesione al PD dell'Emilia-Romagna accedi alla sezione tesseramento

  Home |  Organismi dirigenti  |  Circoli  |  Eletti del PD  |  Giovani Democratici  |  Conferenza delle Donne  |  Link  |  Contatti  |
Feed RSS 
  venerdi 22 settembre 2017 Partito Democratico Parma
| Parlamentari PD di Parma | PD Comune di Parma | Regione Emilia-Romagna |
Lori (PD): “Più integrazione tra scuola e sanità per migliorare la risposta ai casi di DSA, i disturbi specifici di apprendimento”

5 luglio 2017

Pubblicato in: Regione Emilia-Romagna

Si è concluso in Commissione Sanità l’iter del nuovo Piano sociale e sanitario regionale 2017-2019 che ora dovrà approdare in Assemblea Legislativa per il voto finale.

“Al centro della strategia attorno alla quale ruota il piano, c’è l’integrazione dei servizi e dei soggetti che operano sul territorio. Ho proposto due emendamenti che ben si inseriscono in questo contesto. – spiega la consigliera regionale PD Barbara Lori – Vanno infatti nella direzione di rafforzare il livello di attenzione tra il mondo della scuola e quello sanitario rispetto al tema dei DSA, i Disturbi specifici dell’apprendimento”.

“Ogni anni crescono esponenzialmente i casi diagnosticati: nell’anno scolastico 2014-15 erano oltre 18.000. Stiamo parlando – puntualizza la consigliera – del 3,2% della popolazione scolastica regionale. Tra l’altro la soglia massima indicata dall’Istituto Superiore di Sanità è di 3,5% che in alcune province dell’Emilia-Romagna è ampiamente superata. È importante e necessario, pertanto, rafforzare le sinergie tra le scuole ed i luoghi della programmazione sociale e sanitaria, ovvero i Distretti e le Conferenze territoriali. In questo modo è più semplice intervenire per accompagnare i bambini e le famiglie nel percorso di diagnosi e successivamente in quello di sostegno e riabilitazione”.

“Fondamentale è puntare alla prevenzione: un disturbo diagnosticato, infatti, non va sottovalutato né ignorato proprio per evitare casi di marginalizzazione e di disagio sociale. Quello dei DSA è un problema che possiamo definire come emergente. La legge in materia che prevede anche la formazione degli insegnanti, è di appena sette anni fa e dobbiamo fare fronte alla novità di sapere che sono migliaia gli alunni e studenti che non apprendono secondo le modalità conosciute da decenni, se non da secoli. Porre in relazione più stretta la scuola e la sanità è quindi fondamentale per un cambio di approccio e una migliore risposta alle esigenze dei ragazzi” conclude Barbara Lori.



TAGS:
regione emilia-romagna | 

Bookmark and Share



SCRIVI UN COMMENTO [* campi obbligatori]
Nome *
Email
Titolo *
Messaggio *
Codice *
Scrivi il codice visualizzato in rosso



Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna



Agenda Appuntamenti
« Settembre 2017 »
DoLu MaMe GiVe Sa
     1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30


Inserisci il tuo indirizzo email nel campo sottostante e clicca il pulsante per procedere con l'iscrizione
Ricerca nel sito
»

congresso 2013 gruppo pd comune di parma elezioni europee 2014 elezioni politiche 2013 città città pd primarie 2012 parlamentari pd di parma primarie parlamentari gruppo feste 2013 feste elezioni elezioni regionali 2014 salsomaggiore terme congresso regione emilia-romagna salsomaggiore
 Partito Democratico Unione Prov.le di Parma - Via Treves, 2 - 43122 Parma - Tel. 0521.709411 - Fax. 0521.709488  - Privacy Policy

Il sito web di PD Parma non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto