PD

Il portale del Partito Democratico
della cittÓ di Parma

Per registrarti accedi alla sezione dedicata all'Albo degli elettori/elettrici del PD

Per iscriverti o rinnovare l'adesione al PD dell'Emilia-Romagna accedi alla sezione tesseramento

  Home |  Organismi dirigenti  |  Circoli  |  Eletti del PD  |  Link  |  Contatti  |  Trasparenza  |
Feed RSS 
  martedi 18 giugno 2019 Partito Democratico Parma
| Elezioni politiche 2018 | Parlamentari PD di Parma | PD Comune di Parma | Regione Emilia-Romagna |
Resoconti Consigli comunali 17 e 21 dicembre

9 gennaio 2019

Pubblicato in: Gruppo PD Comune PR

Allegati Intervento Lavagetto

Resoconto Consiglio comunale del 17/12 (Bilancio)

La seduta è stata interamente dedicata alla discussione e votazione del bilancio, sul quale abbiamo espresso voto contrario, così come gli altri gruppi di opposizione.

Abbiamo partecipato costruttivamente alla discussione, presentando anche 12 mozioni (emendamenti)  di cui 11 a firma nostra e 1 insieme a Parma Unita.

9 sono state approvate e 3 respinte.

Inviamo in allegato l’intervento del capogruppo Lavagetto che riassume complessivamente le questioni più significative: il dibattito naturalmente è stato ampio e abbiamo molto insistito sulla mancanza (e quindi la necessità) di un “salto di qualità” rispetto alle gestioni passate.

Per non appesantire le vostre caselle di posta, elenchiamo qui i solo i temi delle nostre mozioni: siamo disponibili a inviare i testi completi di una o più di esse a chi fosse interessato/a.

Mozioni approvate: ampliamento e innovazioni del trasporto pubblico (TEP); progettazione partecipata della nuova scuola prevista in una parte dell’area già militare ex Castelletto (tra via Zarotto e via Sidoli); piano per l’incremento del turismo di persone con disabilità; valorizzazione del progetto “Una casa in più” per garantire un sostegno economico a chi non entra nei nidi comunali; approfondimenti sull’innalzamento della soglia di esenzione IRPEF a redditi di 15.000 euro; creazione di aree per lo sport libero nei quartieri cittadini; bagni pubblici e spazi “amici dei bambini” per la promozione turistica di Parma; informazioni turistiche e percorsi dedicati nel centro cittadino accessibili agli stranieri e ai non vedenti; creazione di spazi di studio in collaborazione con l’università di Parma.

Mozioni respinte: impegno a predisporre progetti per l’utilizzo del Ponte Europa (o Ponte Nord); ; integrazione servizi per persone con disabilità e computo dei redditi (PD-PU); realizzazione pista ciclopedonale tra via Volturno e Vicofertile.

Resoconto Consiglio comunale del 21/12

Delibere

- Abbiamo votato a favore della delibera sul debito fuori bilancio per il risarcimento a Emmanuel Bonsu, il giovane che dieci anni fa, il 29 settembre 2008 – come tutti purtroppo ricordiamo - fu ritenuto, erroneamente, uno spacciatore da una pattuglia della Polizia Municipale, venne bloccato nel parco Falcone e Borsellino, percosso e ferito, portato in caserma, offeso anche dal punto di vista razziale, fotografato come una sorta di “trofeo” (sic) e trattenuto ingiustamente, pur essendo completamente innocente. Pur essendo un debito fuori bilancio che l’attuale amministrazione, cioè noi cittadini, paghiamo a causa di passate e non certo nostre responsabilità, era moralmente e politicamente d’obbligo approvare un atto di giustizia verso Bonsu.
E’ una bruttissima vicenda – abbiamo detto in Consiglio - una macchia nella storia recente della nostra città e che ricorda la necessità di non attribuire alla Polizia municipale compiti che non le spettano (il che non significa non affidarle anche funzioni attive di presidio del territorio). Che la magistratura abbia riconosciuto una responsabilità diretta dell’ Ente Comune (e non solo dei singoli imputati) dimostra che il modo con cui fu impostato il tema “sicurezza” dalla Giunta Vignali era profondamente sbagliato.

- Abbiamo votato a favore della costituzione dell’Associazione Italiana Siti e Abbazie Cistercensi (AISAC), promossa in particolare dall’Università di Parma (che detiene l’ Abbazia di Valserena a Paradigna, in cui vi è lo CSAC – Centro Studi e Archivi della Comunicazione), dal Comune di Parma, dai Comuni di Fontevivo e Morimondo e dalla Fondazione Abbazia di Morimondo e che per la quale hanno già manifestato interesse altre Abbazie. Abbiamo chiesto di essere aggiornati sugli sviluppi e di migliorare la pubblicizzazione e i collegamenti bus con la certosa di Paradigna.

- Ci siamo astenuti sulla modifica dello Statuto con cui si introduce la figura di un secondo Vicesegretario comunale.

- Astensione anche sul nuovo contratto di servizio pluriennale per la gestione del Servizio Informativo Comunale, con la conferma dell’affidamento alla società “in house” IT City.


TAGS:
gruppo pd comune di parma | 

Bookmark and Share



SCRIVI UN COMMENTO [* campi obbligatori]
Nome *
Email
Titolo *
Messaggio *
Codice *
Scrivi il codice visualizzato in rosso



Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna



Agenda Appuntamenti
« Giugno 2019 »
DoLu MaMe GiVe Sa
      1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30


Inserisci il tuo indirizzo email nel campo sottostante e clicca il pulsante per procedere con l'iscrizione
Ricerca nel sito
»

gruppo primarie 2012 primarie citt├á parlamentari pd di parma elezioni europee 2014 feste 2013 congresso 2013 parlamentari pd parma pd parlamentari regione emilia-romagna feste citt? salsomaggiore terme gruppo pd comune di parma elezioni regionali 2014 cittÓ congresso elezioni
 Partito Democratico Unione Prov.le di Parma - Via Treves, 2 - 43122 Parma - Tel. 0521.709411 - Fax. 0521.709488  - Privacy Policy

Il sito web di PD Parma non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto