PD

Il portale del Partito Democratico
della cittÓ di Parma

Per registrarti accedi alla sezione dedicata all'Albo degli elettori/elettrici del PD

Per iscriverti o rinnovare l'adesione al PD dell'Emilia-Romagna accedi alla sezione tesseramento

  Home |  Organismi dirigenti  |  Circoli  |  Eletti del PD  |  Link  |  Contatti  |  Trasparenza  |
Feed RSS 
  venerdi 18 settembre 2020 Partito Democratico Parma
| Elezioni politiche 2018 | Parlamentari PD di Parma | PD Comune di Parma | Regione Emilia-Romagna |
Resoconto consiglio comunale del 25 maggio

18 agosto 2020

Pubblicato in: Gruppo PD Comune PR

Allegati Mozione

Nostre interrogazioni

Daria Jacopozzi sulle deiezioni degli animali sui marciapiedi, in particolare in centro storico. E’ un problema serio, sia per i privati, che per le strutture pubbliche che per i commercianti, che si aggrava con l’aumento delle temperature. La consigliera ha chiesto perciò come e con quale frequenza si attuano le operazioni di pulizia e in che modo si intende sensibilizzare i proprietari degli animali. L’assessora Benassi ha risposto che la pulizia viene effettuata;  è possibile intensificarla, ma questo farebbe aumentare le spese del Comune. Per Jacopozzi la pulizia attuale risulta comunque insufficiente e quindi un impegno maggiore è necessario.

Sandro Campanini sull’effettivo adempimento degli impegni assunti dalla Giunta dopo l’approvazione (29 giugno 2019) della mozione (a nostra firma), per lo sviluppo del tratto parmigiano della Via Francigena e l’adesione di Parma all’associazione omonima.

Il Sindaco ha risposto che si sta provvedendo a organizzare il tracciato in sicurezza verso sud, alla segnaletica e al coordinamento con le altre città coinvolte nel percorso. Nella replica Campanini ha sottolineato che occorre procedere speditamente e che questa forma di “turismo” ha delle potenzialità anche in periodo di corona virus, visto che si rimane all’aria aperta e lungo itinerari non affollati.  

Nostre comunicazioni

Caterina Bonetti sulla diffusione di rifiuti da emergenza covid (mascherine, guanti ecc.): comportamenti incivili ma anche necessità di impegno nella pulizia. Inoltre, ha sollecitato interventi di manutenzione del verde nei parchi cittadini, in particolare nel parco nord.

Campanini sull’indagine “Work in progress”, con arresti anche nel parmense, che conferma ancora una volta la presenza delle organizzazioni criminali nel nostro territorio, in particolare i legami con la ‘ndrangheta. Bene l’operato di magistratura e forze dell’ordine, ma non basta, come si usa dire,  “tenere alta la guardia”: occorre una reazione corale, che veda tutti protagonisti, istituzioni, forze politiche e sociali, cittadini ma anche la stessa imprenditoria locale.


Delibere


Accanto ad alcuni atti più tecnici, la delibera più discussa ha riguardato il “via libera” (variante urbanistica al POC e al RUE) alla realizzazione di un nuovo comparto abitativo formato da 27 villette a due piani nella frazione Panocchia. Questo intervento fu deciso anni fa (il primo atto risale al Piano Strutturale Comunale del 2007) e giunge adesso a compimento. A nostro avviso  è negativo perché si va a consumare suolo agricolo, perché i nuovi abitanti tenderanno a usare l’auto per andare a lavorare o per accompagnare i figli in città (con aggravio di traffico e smog sulla via di Vigatto/Alberi) e probabilmente in futuro saranno necessari nuovi servizi (altro consumo di suolo?). Insomma, senza giudicare la qualità tecnica del progetto, il problema è politico: con questo insediamento si crea proprio una di quelle situazioni che negli ultimi anni si è sempre detto di voler evitare. Le compensazioni per gli abitanti di Panocchia consistono nella realizzazione di un campetto da calcetto, di un parchetto giochi e un tratto di pista ciclabile; nel corso della seduta so è reso evidente che il rifacimento della piazza (Piazza Italia 61), che verrà contestualmente realizzato, era invece già finanziato a parte e quindi non è collegato. L’amministrazione ha risposto che questo intervento è stato ereditato dal passato e non farlo avrebbe comportato richieste di risarcimento da parte degli attuatori privati; ma non ci è parsa particolarmente dispiaciuta... La nostra replica è stata che nel corso di tutti questi anni si sarebbe dovuto e potuto cercare soluzioni alternative, che magari anche gli attuatori avrebbero valutato piuttosto di dover attendere tutto questo tempo. Anche perché ci sono altre aree da recuperare, anche nelle vicinanze. Infine:  siamo assolutamente convinti – e lo abbiamo detto chiaramente -  che Panocchia, come tutte le frazioni e i quartieri, abbia diritto a spazi ricreativi e di gioco, piste ciclabili, sicurezza stradale ecc. Ma queste cose si possono e anzi si devono fare a prescindere dalla realizzazione di un nuovo insediamento, come peraltro già accaduto in altre frazioni.  

Mozioni

Approvata quasi all’unanimità (26 voti favorevoli e 2 astensioni) la nostra mozione, primo firmatario Lorenzo Lavagetto, che chiede uno studio di fattibilità per la realizzazione di una stazione in linea dell’Alta Velocità ferroviaria in zona fiera e, da subito, l’impegno per l’aumento delle fermate dei treni AV nella stazione “storica” di Parma, tramite l’interconnessione già esistente: realizzata da decenni, solo recentemente ha iniziato ad essere utilizzata per alcuni convogli AV per Milano, con un notevole abbattimento dei tempi di percorrenza. Un dibattito ampio e ricco ha preceduto il voto, con uno sguardo sia alle vicende passate che al futuro. E’ emerso ancora una volta che occorre investire sempre più sul trasporto ferroviario: Parma, con nuovi collegamenti sulle linee da/verso Roma e l’adriatico, sia con il potenziamento delle linee  per/da La Spezia, Mantova e Brescia, ha tutto da guadagnare da questa strategia, sotto ogni punto di vista, economico ed ambientale.  

Si allega il testo della mozione.


TAGS:
gruppo pd comune di parma | 

Bookmark and Share





Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna



Agenda Appuntamenti
« Settembre 2020 »
DoLu MaMe GiVe Sa
  1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30


Inserisci il tuo indirizzo email nel campo sottostante e clicca il pulsante per procedere con l'iscrizione
Ricerca nel sito
»

parlamentari congresso 2013 primarie parlamentari pd di parma elezioni europee 2014 parlamentari pd parma elezioni salsomaggiore terme feste 2013 regione emilia-romagna congresso elezioni regionali 2014 feste gruppo citt? citt├á cittÓ gruppo pd comune di parma pd primarie 2012
 Partito Democratico Unione Prov.le di Parma - Via Treves, 2 - 43122 Parma - Tel. 0521.709411 - Fax. 0521.709488  - Privacy Policy

Il sito web di PD Parma non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto